PROVE LIBERE - Moto

             | 

 

MODALITÁ DI PAGAMENTO CON BONIFICO BANCARIO

La prenotazione è valida solo al ricevimento via fax (0775.769445) o tramite mail all'indirizzo info@isam-spa.it, entro 48 ore dalla prenotazione, della relativa ricevuta di pagamento (contabile bancaria) per il totale della prenotazione effettuata; pena l’annullamento della stessa.

E' obbligatorio specificare nel fax il giorno, il nome del partecipante e il/i turni prenotati e pagati.

In caso di mancata specifica nel fax delle suddette informazioni non saranno accettati reclami.

Solo nei casi specificati dalla Segreteria Organizzativa sarà possibile, previa prenotazione, effettuare il pagamento direttamente in pista (in tal caso i partecipanti sono tenuti a presentarsi in Circuito almeno 30 minuti prima dell’inizio del turno per l’accredito pena la perdita della prenotazione).

Disdetta:

E’ possibile disdire la prenotazione fino a 2 giorni lavorativi antecedenti alla data prenotata e pagata in tal caso si avrà diritto ad un buono, da utilizzare entro un anno solare, per il totale dell’importo versato.

Nel caso di disdette successive a tale termine nessun rimborso è dovuto.

 

Coordinate bonifico bancario a favore della Isam Srl:

Banca: BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI ROMA – Ag. 105

c/c 2891 intestato alla Isam Srl

IBAN: IT78V0832703239000000002891

«   Agosto 2017   »
MoTuWeThFrSaSu
 1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
   

PER PARTECIPARE ALLE PROVE LIBERE MOTO:

• è obbligatorio compilare il relativo modulo di prenotazione;
• per effettuare la prova, il conducente del motoveicolo deve essere in possesso di casco omologato, tuta in pelle (o giacca e pantaloni di pelle), guanti e stivali per uso sportivo (abbigliamento tecnico da pista);
• per tutti i partecipanti è obbligatorio un documento di riconoscimento (ad es. patente di guida, carta d’identità, etc) che potrà essere richiesto dal personale del Circuito in qualsiasi momento.

 

DISPOSIZIONI IN CASO DI CONDIZIONI METEREOLOGICHE AVVERSE:

In caso di condizioni meteorologiche avverse (pioggia) le prove verranno effettuate regolarmente e non sarà riconosciuto alcun rimborso totale o parziale per i turni prenotati e pagati, fatto salvo che non vi sia la dichiarazione di inagibilità del tracciato da parte della Direzione del Circuito. In tal caso sarà possibile recuperare il 50% della quota versata tramite un buono da utilizzare entro un anno dal rilascio. 
Per i minorenni (16 anni compiuti) si prega di contattare la Segreteria Organizzativa per le informazioni e la documentazione necessarie per poter partecipare alle giornate di prove libere.

 

 


REGOLAMENTO PISTA

Questo sito utilizza i cookie tecnici per il monitoraggio delle visite, chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento dai il tuo consenso - Per saperne di più leggi l'informativa.

Accetto i cookies da questo sito